Top

EMOZIONI

La struttura naturale del rovere con le sue irregolarità sviluppatesi naturalmente possono essere “toccate con mano”: la superficie presenta sfumature tanto delicate e passaggi talmente lievi da poter essere sentiti solamente al fine tatto della punta delle dita; la vista percepisce infatti solo strutture di spessore superiore a 0,1 mm.

Loading...